Gli echinodermi

ECHINODERMI

stella marina

Gli echinodermi sono animali con il corpo rivestito da spine; a questo gruppo appartengono animali come i ricci, le stelle marine, le oloturie e i gigli di mare.

Sotto l’epidermide hanno scheletro calcareo, formate da piastre saldate tra loro per formare un guscio rigido nei ricci o articolate tra loro come nelle stelle marine.

Sono dotati di un sistema acquifero che ha diverse funzioni: movimento, alimentazione e respirazione. Questo sistema è costituito da un insieme di canali dove passa un liquido che permette il movimento dei pedicelli ambulacrali. I pedicelli sono delle strutture con delle ventose, che, sporgendo dal corpo dell’animale, permettono ad esso di muoversi e ad attaccarsi anche alle superfici verticali.

I gigli di mare hanno una grande capacità rigenerativa: infatti se si rompono le braccia possono facilmente rigenerarsi.

I cetrioli di mare possono strisciare sul fondo oppure infossarsi sotto la sabbia e far sporgere solo la bocca, circondata da tentacoli che vengono usati per afferrare le prede.

riccio di mare

Nei ricci, infine, è presente una particolare struttura chiamata lanterna di Aristotele; è costituita da 5 denti che poggiano su un’impalcatura a forma di piramide. Esternamente si notano solamente le punte dei denti.