CROSTACEI, ARTROPODI DEL MARE

CROSTACEI, ARTROPODI DEL MARE

crostacei artropodi del mareLa caratteristica che contraddistingue tutti i crostacei è quella di avere il corpo ricoperto da un esoscheletro, cioè da una struttura scheletrica esterna, detta cuticola, rigida e impermeabile ai gas e all’acqua, che svolge la funzione protettiva e di sostegno.

La cuticola riveste tutto il corpo come una corazza e per non impedire i movimenti dell’animale ha spessori variabili, in particolare nelle articolazioni.

Essendo rigida, la cuticola con la crescita dell’animale non ha possibilità di espandersi e pertanto deve essere sostituita più volte nel corso della vita dell’animale.

Il processo di sostituzione della vecchia cuticola con una nuova prende il nome di muta ed è regolato da processi ormonali. Le mute sono più frequenti nel primo periodo della vita dell’animale. La vecchia cuticola (exuvia) viene eliminata e l’animale che ne sguscia fuori è più grande e già rivestito da una nuova non ancora rigida. In questa fase l’animale è privo di protezione ed è perciò più vulnerabile, fino a quando il nuovo rivestimento non si indurisce a contatto con l’acqua.

Il corpo dei crostacei è diviso in capo,torace e addome. Il capo e il torace sono di solito saldati in unico pezzo chiamato carapace. L’addome insieme alla coda formano il telson.

Sulla testa ci sono un paio di occhi, due paia di antenne con funzione sensoriale; un paio di mandibole con funzione masticatoria e due paia di mascelle. Sulle antenne e nell’apparato boccale ci sono dei peli sensoriali che vengono usati per gustare e sentire gli odori.

Molti di loro presentano delle chele che servono come strumento di difesa e offesa. Il cibo viene catturato con le chele e passato alla bocca.

I granchi che si nutrono di molluschi hanno generalmente chele di diversa dimensione: di solito la chela destra più robusta (come fosse una forchetta) ha sulle dita una cresta dentata adatta a schiacciare le prede, mentre la sinistra più sottile (come fosse un coltello) è utilizzata per tagliare.